Blog

Il prodotto come ragione d’impresa.

di Raffaela Nardelli
Communication Manager ServiceTech

Il prodotto come ragione d’impresa

Il prodotto rappresenta ciò che l’azienda produce, dunque la sua ragione di esistere e il suo obiettivo primario. Può essere inteso sia come prodotto che come prodotto intangibile, o addirittura come un’idea.

Il prodotto è il centro dell’impresa in quanto suo output principale e soggetto di continua innovazione, data da un servizio di ricerca e sviluppo e dal perseguimento del progresso tecnologico. La letteratura al riguardo ci insegna che tutto questo viene fatto per individuare i desideri e i bisogni dei consumatori, ma il discorso è ancora più complesso.

L’azienda è quello che produce e che offre, è l’insieme dei suoi processi, del suo modo di progettare e deliverare servizi e prodotti.

Il prodotto rappresenta la cultura aziendale per questo il controllo su di esso è così importante. Quando il prodotto finale o il servizio non corrispondono ai valori e alla cultura aziendale questo non rappresenta l’azienda e non raffigura neanche chi sposa quei valori.

La spinta al produrre servizi ed oggetti, che siano di motivazione a chi lo fa, può essere riassunta nella necessità antropologica degli esseri umani di creare; che sia un prodotto, un figlio, delle relazioni durature questi debbono rappresentarci e portarci in giro per il mondo assecondando così quel bisogno viscerale di costruire qualcosa che va al di là delle nostre mere esistenze.

Il prodotto è un bisogno di espressione prima dell’azienda e poi di chi lo consuma.